giovedì, Maggio 23, 2024

ROMA NEWS

LEGGI ANCHE

Lukaku a Roma: la sfida del mantenimento e le possibili alternative

Roma sta cercando modi per trattenere il centravanti belga, Lukaku, la cui permanenza nella città eterna dipende dal prezzo.

Lukaku: una prestazione contrastante in questa stagione

Lukaku ha segnato solo quattro gol nel 2024, nonostante siano passati tre mesi. Potrebbe sembrare una stagione debolmente performante per uno calciatore di tale calibro, ma in realtà, Lukaku ha fatto 18 gol quest’anno. Tuttavia, la maggior parte di questi sono stati segnati nella prima metà del campionato.

In una recente partita a Lecce, molti erano in attesa di un gol da parte sua. Con Dybala assente, De Rossi sperava in un ‘colpo da maestro’, affidandosi alle abilità fisiche e tecniche di Lukaku. Tuttavia, l’attaccante belga non ha raggiunto l’obiettivo, bloccato dalla difesa salentina. Nonostante una opportunità in area di rigore, non è riuscito a segnare. La speranza è che Lukaku possa migliorare la sua performance nelle partite decisive che aspettano la squadra.

Il desiderio di Lukaku di rimanere a Roma

Nonostante l’etichetta del Chelsea e l’interesse potenziale del Napoli, Lukaku continua a sperare di rimanere a Roma, secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport. Ma com’è possibile che Lukaku resti nella Capitale? Pare che l’unico modo sia con un altro prestito. Roma potrebbe rinnovare l’accordo con Chelsea invce di comprare il cartellino, un’operazione considerata finanziariamente insostenibile. Anche l’ingaggio triennale da corrispondergli (7,5 milioni di euro) potrebbe rappresentare un problema, soprattuto considerando che a partire da giugno, non ci saranno più i benefici del Decreto Crescita.

La permanenza di Lukaku a Roma si profila quindi complicata, ma il calciatore e la società sperano di poter trovare una soluzione che permetta all’attaccante belga di rivestire ancora la gloriosa maglia giallorossa.

LIVE NEWS