domenica, Aprile 14, 2024

ROMA NEWS

LEGGI ANCHE

Mourinho snobba Pinto e pronto subito a lavorare

José Mourinho ha ancora una volta discusso del suo futuro nel calcio. Mentre partecipava al Gran Premio del Portogallo, l’ex allenatore della Roma ha condiviso i suoi pensieri sulla sua prossima esperienza come allenatore.

Mourinho era l’ospite d’onore alla competizione di Moto GP in Portogallo, dove avrebbe agitato la bandiera a scacchi al termine della corsa. In quest’occasione, ha parlato della sua recente esperienza presso la Roma, squadra dalla quale è stato esonerato lo scorso 16 gennaio. Le sue osservazioni sono state pubblicate sul giornale portoghese A Bola.

Mourinho ha dichiarato: “Per ora sono libero, ma voglio lavorare.” Ha espresso sorpresa per la sua partenza dalla Roma, sottolineando come sia difficile capire perché un allenatore che ha raggiunto due finali europee consecutive sia stato esonerato. Ha inoltre dichiarato di non avere nessun club al momento e di essere libero, ma di voler lavorare. Non esclude la possibilità di un ritorno in Portogallo, affermando: “Mai dire mai, specialmente nel calcio. La mia vita è il calcio, posso allenare dovunque. Non ho problemi.

Quando gli è stato chiesto di commentare le interviste di Tiago Pinto, ha risposto dicendo che non gli interessano e che non perde tempo a leggerle o ad ascoltarle. Ha poi aggiunto che non lavorerà mai più con Pinto, affermando categoricamente: “No, certamente no. In questo caso non è possibile.Fonte

LIVE NEWS