giovedì, Maggio 23, 2024

ROMA NEWS

LEGGI ANCHE

“Celik: “Avremmo dovuto segnare 2-3 gol. Conosco Leao.

Zeki Celik commenta la partita Milan-Roma

Zeki Celik, giocatore della Roma, ha avuto modo di condividere le sue impressioni riguardo alla partita contro il Milan.

Duchissima sfida contro Leao

“Mettere un freno a Leao è stata la sfida più ardua”, ha commentato Celik. “Conosco bene Leao. È senza dubbio uno degli avversari più potenti del Milan, ma penso di aver svolto un buon lavoro difensivo”.

Un risultato stretto, ma soddisfacente

Secondo Celik, la Roma ritorna a casa con un risultato che, sebbene stretto, è comunque positivo: “Abbiamo vinto, anche se avremmo dovuto segnare 2-3 gol. Comunque, l’1-0 è un buon inizio per noi, e ci prepariamo a vincere all’Olimpico”.

Tattiche difensive: a quattro, non a tre

Sul suo posizionamento in campo, Celik ha chiarito: “Abbiamo giocato a quattro in difesa, non a tre”.

Il contributo di El Shaarawy

Celik ha parlato anche del suo compagno di squadra: “El Shaarawy ci ha dato un grande aiuto ed ha giocato molto bene, soprattutto sulla fascia destra” ha dichiarato.

Una rivincita dopo le due sconfitte

Parlando delle prestazioni recenti della Roma, Celik ha detto: “Dopo aver perso due volte, siamo contenti del risultato di oggi. Ma sappiamo che non è finita qui”.

Reflecting sull’importanza della preparazione con El Shaarawy

Con la consapevolezza della forza del Milan sul lato sinistro, Celik ha spiegato l’importanza della preparazione con El Shaarawy: “Abbiamo preparato bene la partita, e siamo contenti dei risultati ottenuti”.

Guardando al ritorno

Commentando sul ritorno, Celik ha dichiarato: “Non sarà facile, affrontiamo una grande squadra. Ma l’obiettivo è vincere”.

Parlando di Mancini

Infine, parlando di Mancini, Celik ha esclamato: “È molto forte e appassionato. Ha realizzato due gol incredibili”.

LIVE NEWS