giovedì, Maggio 23, 2024

ROMA NEWS

LEGGI ANCHE

L’Italia si distacca dalla Germania e dall’Inghilterra nella corsa ai posti extra in Champions League

La corsa a due posti extra in Champions League: L’Italia tiene il passo sulle nazioni rivale

Oltre al Ranking UEFA consueto per i club, a partire da quest’anno bisognerà monitorare anche un’altra classifica: il Ranking UEFA stagionale per nazioni. Questa classifica si basa sulla media aritmetica dei punti conquistati da ciascuna squadra di ogni federazione che partecipa alle competizioni europee. A partire dalla prossima stagione, la Champions League sarà accessibile anche ai club piazzatisi al quinto posto della Serie A, sempre che l’Italia si piazzi tra le prime due nazioni nel ranking. Questa nuova opportunità potrebbe rappresentare una grossa chance anche per Roma. Al termine dell’ultimo turno di coppe europee, l’Italia ha mantenuto la sua posizione di leader e si è ulteriormente distanziata dalle avversarie.

Classifica Ranking UEFA stagionale per nazioni

Al primo posto si posiziona l’Italia con un punteggio di 18,428 e quattro squadre ancora in competizione su sette totali. Mentre la Germania si piazza al secondo posto con 16,785 punti e tre squadre in gioco su sette totali. In terza posizione, l’Inghilterra con 16,750 punti ma con un maggior numero di squadre ancora in lizza, cinque su otto. La classifica prosegue con la Spagna al quarto posto con un punteggio di 15,062 e tre squadre ancora in gara su sei. Infine, la Francia si posiziona al quinto posto con un punteggio di 14,750 e tre squadre in competizione su otto totali.

La lotta per i posti in Champions League si infiamma

Con la nuova regola dell’UEFA che offre due posti in più in Champions League alle prime due nazioni nel ranking, la competizione si fa ancora più serrata. Questa innovazione non solo offre maggiori opportunità ai club, ma potrebbe cambiare significativamente le dinamiche delle competizioni nazionali, rendendo la corsa verso i posti europei ancora più interessante e le partite più combattute. Per ora l’Italia sembra aver preso un bel vantaggio, ma nulla è ancora deciso. La lotta per la Champions League si preannuncia più avvincente che mai.

LIVE NEWS