giovedì, Maggio 23, 2024

ROMA NEWS

LEGGI ANCHE

Roma: Lukaku al bivio, l’Arabia Saudita in lizza per il colpo

Con l’avvicinarsi del derby, De Rossi sta perfezionando la sua preparazione mentre Lukaku sta meditando sul suo futuro e una probabile corteggiatrice sta cercando di attirare l’attenzione di ‘Big Rom’.

I problemi di Roma e Lukaku

Per la Roma, ci sono settimane infuocate. Dopo un pareggio deludente con il Lecce, la squadra di De Rossi ha assistito ad un rallentamento nella sua corsa alla zona Champions League. Il Lecce ha imposto un duro colpo alla Roma, conducendo a critiche ed accuse, specialmente riguardo l’attacco. Infatti, la mancanza di produzione offensiva ha fatto incassare la maggior parte della colpa a Romelu Lukaku.

Il ruolo di Lukaku in Roma

Roma ha avuto il dovere di capitalizzare sulla presenza di Lukaku in campo. Tuttavia, sia a Lecce che nei match precedenti, si è rivelato difficile ottenere le migliori prestazioni dal belga. Con il mercato estivo alle porte, è inevitabile considerare il destino dell’attaccante nella squadra.

Gli interessi dall’Arabia per Lukaku

Considerando l’attuale situazione della Roma e del Chelsea, proprietario del cartellino di Lukaku, la permanenza del belga nella squadra romana nella stagione 24/25 sembra improbabile. Il prezzo chiesto dal Chelsea – 43 milioni di Euro – sembrerebbe un ostacolo inamovibile per la Roma.

La complessità dell’affare Lukaku

La acquisizione di Lukaku sarebbe sia difficile da finalizzare dal punto di vista finanziario data la necessità di rispetto del Fair Play Finanziario, sia rischiosa per l’ingente investimento che andrebbe fatto per un giocatore classe ’93. La valutazione del cartellino di Lukaku da parte del Chelsea non risulta in linea con la situazione economica della Roma che ha possibilità di costruire il suo futuro con Abraham e Azmoun.

L’interesse dal Medio Oriente

Un interesse specifico per Lukaku arriva dall’Arabia. Secondo il Corriere della Sera, la Saudi Pro League è interessata a portare l’attaccante belga in Arabia Saudita. Questo trasferimento potrebbe fare leva sulle finanze dell’Arabia, poiché sia il prezzo del cartellino di Lukaku che i suoi emolumenti non costituirebbero un ostacolo per i club sauditi.

LIVE NEWS