giovedì, Maggio 23, 2024

ROMA NEWS

LEGGI ANCHE

Roma, Milan e Inter: la competizione europea per un affare senza costi

Daniele De Rossi affidato alle squadre milanesi dopo il Milan

Daniele De Rossi, il cuore della Roma, sta affrontando un’importante prova. Dopo aver affrontato il Milan, deve ora confrontarsi con l’Inter. Questo incarico sarà una sfida su tutti i fronti, prevedendo l’incontro con tutte le forze delle squadre di Milano.

De Rossi diventa il nuovo allenatore della Roma

Con 18 anni di dedizione alla maglia giallorossa, si potrebbe pensare che tutte le intense emozioni fossero già state superate. Quella maglia ora rappresenta una specie di corazza. Tuttavia, il 16 gennaio 2024, quando la Roma ha annunciato ufficialmente l’assunzione di Daniele De Rossi come nuovo allenatore al posto di José Mourinho, è sicuro che una ondata di emozioni lo abbia travolto.

Adesso, solo tre mesi dopo, la squadra di De Rossi è nella corsa per l’Europa League e per la conseguente qualificazione alla Champions League dove si posizionerà al pari dell’Inter. Questo rappresenta un ulteriore motivo di stimolo per raggiungere questo rilevante e remunerativo traguardo.

La Roma si trasforma sotto la guida di De Rossi

Nonostante non ci siano ancora comunicazioni ufficiali dall’alta dirigenza della Roma riguardo al futuro di De Rossi, la squadra sembra essere completamente trasformata rispetto a tre mesi fa. Questo cambiamento può essere attribuito unicamente al potere del quarantenne allenatore.

L’atmosfera all’interno del team sembra essere cambiata e, con essa, sembra che anche le prestazioni dei giocatori la stiano seguendo. De Rossi sembra aver rivitalizzato la squadra, portandola ad una trasformazione mentale ed e fisica.

Calciomercato: Roma e Inter si contendono Anthony Martial

Le sfide sono all’ordine del giorno per Daniele De Rossi. Dopo aver sperimentato questo stile di vita sul campo per quasi due decenni con la Roma e la Nazionale Italiana, ora si scontra con questo scenario come allenatore.

Il suo futuro prossimo sembra già deciso, avendo in mente di portare avanti la Roma sia oggi che domani. Questo perché sa che sarà ancora lui al timone dello storico club romano.

Inoltre, il mercato dei trasferimenti potrebbe rivelare un ‘derby’ tutto europeo per il club. Dopo il Milan, potrebbe toccare all’Inter. L’obiettivo è ben preciso: Anthony Martial. Nel 2015, il Manchester United ha pagato quasi 70 milioni di euro al Monaco per assumerlo. Purtroppo per il club inglese, le cose non sono andate come sperato, e ora il ventottenne attaccante francese potrebbe lasciare il club di Manchester senza costi di trasferimento.

Oltre alla Roma, anche l’Inter è interessata al giocatore, stando a quanto riferito dalla Gazzetta dello Sport. Di fronte alla competenza di Beppe Marotta nella gestione dei trasferimenti a costo zero, Roma si troverà a faccia a faccia con un avversario minaccioso sul mercato.

La Roma è comunque determinata e pronta a lanciare l’attacco, specie se dovesse conquistare la qualificazione alla Champions League e all’ascensore di prima fascia.

LIVE NEWS