domenica, Maggio 19, 2024

ROMA NEWS

LEGGI ANCHE

Serie A: complicazioni e polemiche dopo lo spostamento del big match

I problemi riguardanti il recupero a Udine e il relativo slittamento del match con il Napoli per la Roma di Daniele De Rossi si fanno sempre più complessi e fastidiosi.

La complicata questione del recupero a Udine

La questione del recupero a Udine si complica ulteriormente, soprattutto considerando la possibilità che la Roma possa avanzare nei quarti di finale di Europa League e avere nuovi impegni da aggiungere al calendario. Questi diciotto minuti da recuperare si inseriscono in modo scomodo nel percorso stagionale della squadra giallorossa, che ha recentemente criticato la Lega Serie A.

Il rifiuto della Roma alla proposta della Lega Serie A

La Lega Serie A ha proposto alla Roma di giocare il recupero a Udine alle 20:45 di Sabato 27 aprile, in modo da consentire anche l’incontro con il Napoli. Tuttavia, questa data costringerebbe la squadra capitolina a uno svantaggio in vista della sfida contro il Bayer Leverkusen il 2 maggio, poiché la squadra tedesca godrebbe di un giorno in più di riposo. La proposta è stata nettamente respinta dai dirigenti giallorossi.

Anticipo Napoli-Roma, non è finita: i Friedkin hanno l'ultima carta

Secondo quanto riportato da Vocegiallorossa.it, anche questa proposta è stata respinta con fermezza dalla dirigenza giallorossa, che è sempre più indignata per l’organizzazione poco favorevole al percorso europeo della squadra italiana. L’avanzamento in Europa League della squadra di De Rossi potrebbe portare benefici all’intero calcio italiano, anche in termini di Ranking UEFA.

LIVE NEWS