domenica, Maggio 19, 2024

ROMA NEWS

LEGGI ANCHE

La decisione che cambia tutto: Cristante squalificato

Roma-Juve: la possibile squalifica di Cristante dopo il match

Il match tra Roma e Juventus all’Olimpico potrebbe non essere ancora finito nonostante il triplice fischio dell’arbitro. La notizia della possibile squalifica di Cristante, centrocampista della Roma, per un’espressione blasfema durante la partita è emersa dopo il pareggio per 1-1. La Procura Federale potrebbe richiedere al giudice sportivo di valutare le prove televisive per decidere se applicare una squalifica che potrebbe far saltare la prossima partita di Cristante contro l’Atalanta, fondamentale per la stagione giallorossa.

Il precedente con Terracciano della Fiorentina

Un precedente simile si è verificato in questa stagione con il portiere della Fiorentina Pietro Terracciano, coinvolto in un’inchiesta per un’espressione blasfema durante una partita contro il Torino. Anche in quel caso le prove televisive non sono state sufficienti a confermare le accuse, portando il giudice a non sanzionare il calciatore e permettergli di tornare in campo tranquillamente.

La decisione finale

Se anche nel caso di Cristante non verrà trovata una chiara evidenza dell’uso di un linguaggio blasfemo, il pericolo di una squalifica potrebbe essere scongiurato. Il precedente con Terracciano dimostra che le prove televisive devono essere decisamente definitive per applicare sanzioni ai giocatori. Resta ora da attendere la decisione del giudice sportivo per capire il destino di Cristante e della Roma nella prossima partita contro l’Atalanta.

LIVE NEWS