giovedì, Maggio 23, 2024

ROMA NEWS

LEGGI ANCHE

Ufficiale: Otto Volante Roma sperimenta una rivoluzione

Nuovo sviluppo a sorpresa appena prima del fischio d’inizio di Roma-Juventus. Una notizia che ha mandato in fibrillazione i tifosi giallorossi.

Dopo la pesante sconfitta subita all’Olimpico contro il Leverkusen di Xabi Alonso, la Roma di Daniele De Rossi ha bisogno di dare un po’ di respiro ai propri giocatori, di riordinare le idee e di mettersi al tavolo per progettare una clamorosa rimonta da infliggere ai tedeschi. Tuttavia, c’è un piccolo ostacolo da superare… tra poche ore i ragazzi di DDR dovranno affrontare la Juventus di Massimiliano Allegri, in una partita di campionato fondamentale per continuare a sognare la zona Champions.

La sfida tra Roma e Juventus

La Juventus ha solo bisogno di tre punti per garantirsi la qualificazione matematica in Champions League, un obiettivo dichiarato da Allegri per questa stagione. Di conseguenza, la sfida per i giallorossi sarà ulteriormente complicata dall’ambizione bianconera.

Turnover impossibile per la Roma in vista della semifinale di ritorno

In vista della semifinale di ritorno di Europa League, Daniele De Rossi non potrà permettersi un ampio turnover come richiesto da un calendario così fitto. Se il Leverkusen di Alonso sta beneficiando della vittoria della Bundesliga, ha apportato diverse modifiche alla formazione nel match contro l’Eintracht Frankfurt.

Il turnover del Bayer Leverkusen

Il Bayer Leverkusen continua a sorprendere con un gioco brillante e la possibilità di contare su una rosa completa che gli permette di affrontare le partite più importanti con i giocatori migliori freschi di gambe. In vista del ritorno in Europa League, Alonso ha apportato ben otto cambi rispetto all’undici titolare che ha giocato contro la Roma.:animated

Con la coppa di Germania già nel palmares della squadra e la consapevolezza di poter contare su una rosa profonda, Alonso ha optato per cambiare gli otto componenti della formazione titolare. Tra gli assenti spiccano giocatori come Florian Wirtz e Grimaldo, che non sono stati nemmeno convocati per la partita, insieme a Hincapié, Tah, Adli e Frimpong che guardano il match dalla panchina.

LIVE NEWS