giovedì, Luglio 18, 2024

ROMA NEWS

LEGGI ANCHE

La Roma ha un asso nella manica, l’Inter ha già preso la sua decisione

Con l’acquisto di Le Fée, la Roma ha mosso i primi passi nel calciomercato, ma è ancora indietro. La squadra ha bisogno di rinforzi in quasi tutti i settori del campo.

Le Priorità del Mercato della Roma

Con meno di un mese all’inizio della Serie A, la Roma ha ancora molto lavoro da fare per mettere a disposizione di Daniele De Rossi una rosa competitiva su tre fronti. Sinora, oltre al riscatto di Angelino e all’acquisto di Buba Sangaré, che inizialmente militerà tra la Primavera e la prima squadra, il direttore sportivo Florent Ghisolfi ha chiuso un solo acquisto ufficiale: Enzo Le Fée, per una cifra di circa 23 milioni di euro, bonus inclusi.

La Roma è in ritardo rispetto alle principali concorrenti, eccetto il Milan, e deve accelerare sia nel mercato in entrata che in quello in uscita. Attualmente, Daniele De Rossi non ha ancora potuto contare sul nuovo portiere che sostituirà Rui Patricio, né su un rimpiazzo per Leonardo Spinazzola e Romelu Lukaku. Con Tammy Abraham in uscita in caso di un’offerta convincente, e con la cessione di Andrea Belotti e il mancato riscatto di Sardar Azmoun, la Roma necessita urgentemente di un titolare in attacco.

Obiettivi e Trattative in Corso

Sugli esterni, nonostante le voci su Federico Chiesa, il vero tallone d’Achille della Roma rimangono le fasce difensive. A destra, Rick Karsdorp si allena separatamente in attesa di una nuova squadra, mentre a sinistra, l’ex terzino del Lipsia ha mostrato di poter essere un elemento valido. Antonio Gallo del Lecce resta un candidato forte per la fascia sinistra, mentre il sondaggio per Robin Gosens, attualmente all’Union Berlino, ha confermato tale interesse.

Il tedesco Gosens non disdegnerebbe un ritorno in Italia e, dopo il fallimento della trattativa con il Bologna, la Roma è l’unica squadra ad essere stata contattata dai suoi agenti. Durante i colloqui con l’agente di Federico Chiesa, è stato proposto anche Marcos Alonso, che si è svincolato dal Barcellona il 30 giugno. Nonostante i suoi 33 anni, l’arrivo dello spagnolo a parametro zero potrebbe garantire esperienza e versatilità, pur non avendo ancora concluso trattative con la Roma o l’Inter.

La Roma ha quindi il compito di accelerare sul mercato per colmare le lacune in varie posizioni, con trattative in corso per giocatori di esperienza e giovani talenti pronti a fare il salto di qualità.

LIVE NEWS