venerdì, Luglio 19, 2024

ROMA NEWS

LEGGI ANCHE

Roma 2024-2025: Nuovi Volti e Addii – Cambiamenti tra Arrivi e Partenze

La nuova Roma 2024-2025: fra arrivi e partenze

La conferma di Daniele De Rossi come allenatore della Roma entusiasma i tifosi giallorossi. Sotto la sua guida, la squadra ha mantenuto una media punti di 1,94. Nell’ultimo campionato di Serie A, la Roma si è piazzata al sesto posto, garantendosi un’importante qualificazione in Europa League, una competizione in cui Dybala e compagni sono stati protagonisti nelle ultime stagioni. Con l’avvicinarsi della nuova stagione, i bookmaker e le piattaforme di casino live vedono la Roma come una delle pretendenti per un posto in Champions League.

I Possibili Acquisti

Il reparto difensivo della Roma necessita di rinforzi significativi. Sono richiesti almeno quattro nuovi giocatori: un portiere di riserva, un difensore centrale e due terzini. Inizialmente, si pensava a Bodart come vice di Svilar, ma le richieste eccessive dello Standard Liegi hanno portato la Roma a puntare l’attenzione sull’argentino Andrada, con cui De Rossi ha giocato al Boca Juniors. Per il ruolo di difensore centrale, Hummels e Valentini erano le prime scelte, ma entrambe le opzioni sono evaporate. A sinistra, Gallo del Lecce è una possibilità, seppur il Lecce chieda 8-9 milioni di euro per il suo cartellino. A destra, il direttore sportivo ha osservato diversi profili in Francia, tra cui Doué del Rennes e Tiago Santos del Lille, ma al momento ha altre priorità.

Rinforzi a Centrocampo

Con l’arrivo di Le Fée, il centrocampo della Roma si è arricchito di un’ulteriore risorsa. Tuttavia, un vuoto rimane ancora da colmare, considerando che almeno uno tra Aouar e Bove dovrebbe lasciare il club. De Rossi ha sempre avuto un debole per Prati del Cagliari, che ha già allenato alla Spal. La priorità attuale, però, è un centrocampista box-to-box, capace di gestire le transizioni. Gabriel Sara del Norwich era un candidato perfetto, ma le elevate richieste economiche del club inglese, che ammontano a circa 20 milioni di euro, lo hanno allontanato dai radar della Roma.

Attacco: Nuove Possibilità

Per quanto riguarda l’attacco, la Roma è particolarmente interessata a Mikautadze del Metz, il georgiano che ha brillato durante l’Europeo. Il suo costo è di 25 milioni di euro e, nonostante in Francia lo vedano vicino al Monaco, la Roma mantiene l’attenzione. L’opzione Sorloth è in ribasso a causa delle richieste del Villarreal di almeno 35 milioni. Weghorst, nel mirino dell’Ajax, e Denkey del Cercle Bruges, autore di 28 gol in 37 partite, sono altri nomi accostati alla Roma. Infine, la Roma potrebbe puntare a Riquelme dell’Atletico Madrid, attendendo movimenti su Chiesa.

Le Cessioni

Zalewski sembra destinato a lasciare la Roma, in cerca di una squadra che creda nelle sue potenzialità, dato che non troverà spazio nella rosa giallorossa. Abraham desidera un ritorno in Premier League, ma non ci sono ancora offerte concrete. Anche se non è considerato indesiderato, ci sono dubbi sulle sue capacità di replicare le prestazioni della sua prima stagione a Roma, quando segnò 20-25 gol.

# Giocatori di Ritorno dai Prestiti

Tra i giocatori che torneranno dai prestiti, Kumbulla è l’unico che potrebbe avere una chance di rimanere. Per gli altri, come Solbakken, Shomurodov e Darboe, il futuro appare segnato. Belotti è stato già ceduto al Como.

# Situazione a Centrocampo

Aouar rappresenta un grande punto interrogativo. Non apertamente indesiderato, il club sta valutando se cercare di piazzarlo in Francia o lavorare per incrementare il suo valore e venderlo il prossimo anno. De Rossi ha sottolineato l’importanza di lavorare su alcuni giocatori per garantire loro un futuro nel club, e Aouar potrebbe rientrare in questa categoria, nonostante non abbia ancora brillato né sotto la guida di Mourinho né sotto quella di De Rossi.

# Il Caso di Bove

La situazione di Bove è più complessa. Giovane prospetto nato e cresciuto nella Roma, desidera giocare con maggiore continuità e ha espresso la volontà di rimanere. Tuttavia, nonostante le difficoltà incontrate dai titolari, De Rossi non gli ha sempre concesso spazio. La sfida per il tecnico sarà trovare un equilibrio tra il desiderio di Bove di giocare di più e le esigenze tattiche della squadra.

LIVE NEWS