domenica, Maggio 19, 2024

ROMA NEWS

LEGGI ANCHE

Allegri lascia la Juventus: accordo tra le parti per una rescissione consensuale del contratto

Il futuro di Massimiliano Allegri

La questione relativa al futuro di Massimiliano Allegri tiene ancora banco. La Juventus ha preso una decisione che potrebbe cambiare il volto della squadra nei prossimi mesi.

Una soluzione pianificata

La situazione che ruota attorno a Massimiliano Allegri sembra essere abbastanza chiara. Nonostante le parole di Giuntoli, il destino del tecnico della Juventus sembra segnato: sarà addio alla fine della stagione. Il nome del sostituto, Thiago Motta, è già stato individuato per prendere il suo posto.

Una situazione contrattuale complicata

Il contratto di Allegri con la Juventus scade nel giugno del 2025 e il tecnico percepisce un compenso annuale di 7 milioni di euro più bonus. Questa situazione mette la Juventus in una posizione difficile, poiché non può permettersi di pagare un allenatore a queste cifre senza ottenere risultati soddisfacenti. Giuntoli si prepara a trovare una soluzione definitiva per risolvere questo dilemma.

La risoluzione consensuale

Secondo Paolo Bargiggia, la Juventus punta a una rescissione consensuale del contratto di Allegri. Questo consentirebbe alla squadra di risolvere il rapporto con l’allenatore senza dover sostenere costi eccessivi in caso di esonero. L’obiettivo è giungere a un accordo che soddisfi entrambe le parti e apra la strada a un nuovo capitolo per la Juventus.

In tutto questo, la fine della collaborazione tra Allegri e la Juventus sembra inevitabile. È solo questione di tempo prima che le parti si incontrino e trovino una soluzione che possa portare beneficio a entrambe. I tifosi della Juventus potrebbero presto vedere un cambiamento nell’assetto tecnico della squadra, con la speranza di ottenere risultati migliori rispetto alla stagione appena conclusa.

LIVE NEWS