giovedì, Maggio 23, 2024

ROMA NEWS

LEGGI ANCHE

De Rossi porta venti di cambiamento nella Roma in vista della sfida contro l’Udinese

De Rossi prepara una Roma rivoluzionata per la gara contro l’Udinese

Daniele De Rossi sta cercando di rivoluzionare la Roma, come reso evidente durante il rifinitura odierna in vista del match di domani contro l’Udinese. Questo scontro si presenta in seguito all’ardentissima sfida contro il Milan di giovedì sera, dopo la quale De Rossi ha incitato la sua squadra: “Ora vi voglio sempre feroci”. Tuttavia, alcuni membri della squadra potrebbero essere “appagati” a seguito del successo nella prima gara dei quarti di finale di Europa League.

Cambiamo quasi tutto per l’Udinese

Davanti a una sfida così importante con l’Udinese, De Rossi ha deciso che è il momento di attuare chiari cambiamenti. Pretende dalle sue truppe una mentalità da vincenti, per rimanere competitivi nella corsa per il quarto posto. Mentre le chances di vedere una quinta squadra italiana in Champions League sembrano alquanto possibili, l’allenatore capitolino mantiene un atteggiamento cauto, ammettendo che nessun errore sarà tollerato nel match di domani.

Formazione rinnovata contro l’Udinese: 5-6 cambi previsti

Mentre certi posti resteranno invariati, come il portiere Svilar e il difensore Mancini, De Rossi ha in mente diversi cambi per fronteggiare l’Udinese. Ndicka ritornerà al centro della difesa, con Angelino preso in considerazione per il posto di Spinazzola. Cristante sarà in campo, essendo squalificato per la prossima partita di giovedì. Nel frattempo, stanno competendo per una maglia Bove e Aouar, con entrambi che potrebbero scendere in campo sin dall’inizio.

Zalewski e Baldanzi si candidano per la partita di domani

Pellegrini e Paredes (in diffida e con il Bologna all’Olimpico nelle fila) potrebbero essere tenuti a riposo. El Shaarawy potrebbe fare lo stesso, permettendo a Zalewski di scendere in campo. Ad attirare la curiosità è l’ipotesi di vedere Baldanzi prendere il posto di Dybala, mentre Lukaku è a un passo dalla conferma in prima linea. Ricordiamo che Abraham ha bisogno di tempo per ritrovare la forma atletica, dopo un lungo periodo di stop.

LIVE NEWS