giovedì, Maggio 23, 2024

ROMA NEWS

LEGGI ANCHE

Guardiola blocca il Milan, entra in scena la Roma: una svolta emozionante nel calcio italiano

La Roma, il Manchester City e il Milan sono al centro di numerosi balocchi di calciomercato, nonostante la mancanza di un direttore sportivo ufficiale al club della Capitale. Queste voci si intensificano man mano che ci avviciniamo alla stagione dei trasferimenti estivi, a prescindere dalla situazione attuale in casa Roma, che sta ancora decidendo se Daniele De Rossi resterà sulla panchina e chi sarà il nuovo direttore sportivo.

Dal Manchester City alla Roma: Una potenziale nuova proposta di trasferimento

Non c’è giorno in cui non emergano nuovi nomi di calciatori da associare ai Giallorossi. Ovviamente, indipendentemente dalla classifica finale in campionato, la squadra dovrà sicuramente rafforzarsi in tutti i settori del campo, con un’enfasi particolare sulle posizioni di portiere, esterni difensivi e centrocampo offensivo.

Il calcio d’inizio: il futuro del club senza Leonardo Spinazzola

Con il contratto dell’esterno Leonardo Spinazzola che scade il 30 giugno 2024 e Angeliño che cercherà di riscattarsi nei prossimi due mesi, c’è bisogno di un drastico restyling sulla fascia sinistra. Si fanno nomi come quello di Antonino Gallo, terzino del Lecce. Ma c’è un altro potenziale candidato attentamente monitorato da molti addetti ai lavori.

Il Manchester City molla Sergio Gomez: un’opportunità per la Roma?

In base alle ultime notizie, potrebbe essere Sergio Gomez a lasciare il Manchester City nella prossima estate, con contratto in scadenza nel 2025. Talento giovane e molto promettente, Gomez potrebbe essere un acquisto favorevole, tanto da aver attirato su di sé l’interesse non solo della Roma, ma di molte altre squadre.

Gomez e il Milan: un tira e molla senza fine

Le voci provenienti dall’Inghilterra sembrano confermare l’interesse della Roma per Gomez. L’esterno ventitreenne, con suoi grandi habilidades sia in posizione difensiva che offensiva, era stato monitorato dal Milan a gennaio. Nonostante Pep Guardiola abbia deciso di trattenerlo, il miglioramento della situazione per il mancino spagnolo non sembra prossimo, visto il limitato spazio in campo assicuratogli nella Premier League 2024.

LIVE NEWS