giovedì, Maggio 23, 2024

ROMA NEWS

LEGGI ANCHE

La Roma potenzia la sua rosa con uno sguardo alla Juventus: l’ultima mossa sul mercato

Continuano a proliferare voci di mercato di calcio riguardanti le manovre della Roma e quelle della Juve.

Una giornata amara per la Roma

Una performance inferiore alle aspettative, sia da parte della squadra che dell’arbitro Marcenaro, ha visto la Roma ottenere solo un punto dal viaggio a Pasquetta a Lecce. Non solo la squadra ha visto aumentare lo scarto rispetto al quarto posto del Bologna a cinque punti, ma l’assenza di una vittoria ha impedito a Daniele de Rossi e il suo team di raggiungere il terzo posto della Juventus, che era stata sconfitta dalla Lazio allo stadio Olimpico.

La pressione del derby

Nel prossimo derby contro i biancocelesti, i giallorossi saranno praticamente costretti a vincere per rimanere agganciati ai posti di Champions League. Per il treno dei grandi europei, anche la Juve non può permettersi un passo falso. Entrambe le squadre sono economicamente in difficoltà ed è quindi fondamentale la qualificazione alla ex coppa dei campioni, per la progettazione della squadra del futuro.

Il tira e molla tra Roma e Juve per Huijsen

Dean Huijsen, indipendentemente da chi sarà il prossimo Direttore Sportivo, potrebbe ancora far parte di questa squadra. Come è ben noto, l’accordo tra Juve e Roma non prevede alcun diritto di riscatto a favore dei giallorossi che, alla fine della stagione, dovranno restituire il giocatore dopo cinque mesi di prestito. In seguito, sarà necessario decidere alla Continassa se scommettere sul nazionale spagnolo per il futuro o tentare di guadagnare con il suo cartellino o utilizzarlo in uno scambio.

Il possibile ruolo di Huijsen nell’accordo con l’Atalanta per Koopmeiners

Nei giorni scorsi abbiamo riportato la notizia che i bianconeri avevano intenzione di inserire Huijsen nel deal con l’Atalanta per Koopmeiners. Quel che è certo è che non ci sono segnali da Torino riguardo un possibile accordo in prestito. Il giocatore è valutato tra i 30 ei 35 milioni di euro ed è emerso che potrebbe essere coinvolto in un’eventuale trattativa a titolo definitivo.

Il fattore Zalewski

Dopo Edoardo Bove, negli ultimi giorni è emerso anche il nome di Nicola Zalewski. Tuttavia, parlare di fatti concreti è prematuro, sia per l’incognita legata alla classifica finale del campionato, sia perché tutte le decisioni verranno prese di comune accordo con il nuovo Direttore Sportivo della Roma.

LIVE NEWS