giovedì, Maggio 23, 2024

ROMA NEWS

LEGGI ANCHE

L’importanza della scelta del nuovo Direttore Sportivo per l’AS Roma

La squadra dell’AS Roma è attualmente alla ricerca di un nuovo direttore sportivo, un ruolo che svolgerà un ruolo fondamentale per il futuro della squadra. Un potenziale candidato per la posizione ha identificato chi potrebbe essere il successore di Dybala. Scopriamo di più su questo personaggio.

Il vuoto nel ruolo di direttore sportivo all’AS Roma

Con sole otto giornate rimanenti alla fine della stagione della Serie A, l’AS Roma si trova senza un vero e proprio direttore sportivo da inizio febbraio. Tiago Pinto, l’ex dirigente sportivo della squadra, ha lasciato il ruolo dato che il suo contratto stava per scadere. Sebbene vi fossero aspettative riguardo alla nomina di un nuovo direttore sportivo a breve termine, i tifosi sono ancora in attesa di notizie in merito.

Il dilungarsi della scelta del nuovo direttore sportivo

La decisione relativa alla posizione di direttore sportivo sembra essere in stallo. Nonostante gli investitori statunitensi della squadra, i Friedkin, possano aver già preso una decisione che non è ancora stata rivelata al pubblico, la scelta del direttore sportivo sembra essere maturata dopo un attento esame di tutti i candidati presenti. Tra i nomi più caldi figura Modesto, attuale direttore sportivo del Monza, che ha lavorato in passato con Lina Souloukou, CEO dell’AS Roma. Tuttavia, secondo Attilio Malena, non sarebbe l’unico option.

Potenziale Candidato: Pietro Accardi

Recentemente è emerso un nuovo potenziale candidato per la posizione di direttore sportivo: Pietro Accardi. Attualmente direttore sportivo dell’Empoli, Accardi ha guadagnato consensi per il suo lavoro con la squadra, riuscendo quasi sempre a garantirle la salvezza. Il valore aggiunto di Accardi è la sua scoperta del talento Tommaso Baldanzi, identificato come il possibile erede di Dybala.

La necessità di un cambio di rotta

Ad ogni modo, è giunto il momento per l’AS Roma di risolvere la questione relativa al nuovo direttore sportivo. Questo perché è fondamentale iniziare a programmare anche per la prossima stagione. Attualmente, la squadra ha un allenatore il cui contratto sta per scadere e che si sta dimostrando all’altezza per ottenere il rinnovo. Nonostante siano circolate voci di un possibile accordo biennale, non è stata ancora rilasciata nessuna comunicazione ufficiale. Attendiamo quindi ulteriori sviluppi.

LIVE NEWS