giovedì, Maggio 23, 2024

ROMA NEWS

LEGGI ANCHE

Caso Plusvalenze: Gli inquirenti pongono l’ex Presidente Pallotta sotto inchiesta

Indagini sul Caso Plusvalenze: Club di Roma Assolve Dan e Ryan Friedkin

Recentemente, la Procura di Roma ha concluso le indagini sul famoso club di calcio, esonerando Dan e Ryan Friedkin. Questa decisione è stata amplificata dal Il Messaggero, mettendo in luce come la coppia Friedkin fosse stata inizialmente implicata nel cosiddetto “caso plusvalenze”. Tale caso riguardava i trasferimenti dei calciatori Kumbulla, Diaby, Cetin e Cancellieri, una serie di operazioni effettuate dalla precedente dirigenza del club romano.

L’ex-presidente Pallotta e Membri Precedenti nel Mirino

Secondo la fonte di notizie, l’ex presidente della squadra, James Pallotta, e altri ex membri della società sono ora nel mirino dell’accusa. Sono sospettati di aver costruito una serie di plusvalenze artificiali tra il 2017 e il 2021.

Accuse di Falso in Bilancio e Aggiotaggio Informativo

Le accuse lanciate contro di loro includono falso in bilancio e aggiotaggio informativo. Queste presunte irregolarità coinvolgono un elenco di giocatori: Defrel, Marchizza, Frattesi, Zaniolo, Santon, Nainggolan, Cristante Tumminello, Spinazzola, Luca Pellegrini, Manolas e Diawara. Queste dodici operazioni, che presumibilmente avevano un valore maggiorato, avrebbero portato nelle casse del club romano un totale di 179 milioni di euro.

Nonostante le recenti polemiche, il club di Roma si impegna a mantenerne l’integrità mentre segue da vicino il caso.

LIVE NEWS