giovedì, Maggio 23, 2024

ROMA NEWS

LEGGI ANCHE

Erede Azmoun si trasferisce in Italia: alla Roma a metà prezzo

La Roma dovrà prendere decisioni importanti a fine stagione, tra cui quella di riscattare sia Sardar Azmoun che Romelu Lukaku: ecco le ultime novità sull’attacco giallorosso.

Romelu Lukaku e il futuro in giallorosso

Durante la partita contro la Juventus, Romelu Lukaku è finalmente riuscito a segnare contro una delle prime quattro squadre in classifica, portando il suo totale stagionale a 20 gol in tutte le competizioni. Nonostante i costi elevati legati al cartellino e allo stipendio, una permanenza definitiva alla Roma sarebbe giustificata dalla sua prestazione. Tuttavia, anche con una potenziale qualificazione in Champions League, il riscatto dell’attaccante belga risulta molto complesso dal punto di vista finanziario.

Il dubbio sul riscatto di Sardar Azmoun

Il prossimo direttore sportivo della Roma dovrà anche prendere in considerazione la decisione di riscattare Sardar Azmoun, il cui valore di riscatto è fissato a 12.5 milioni di euro. Nonostante il suo apprezzamento da parte di Daniele De Rossi, l’apporto in termini di gol dell’attaccante iraniano è stato limitato, con soli 3 gol e 3 assist in 26 presenze. Tuttavia, la possibilità di uno sconto da parte del Bayer Leverkusen potrebbe rendere più accessibile l’acquisto di Azmoun.

Meno di 10 milioni per il possibile erede di Azmoun

Oltre a valutare il riscatto dei giocatori attuali, la Roma dovrà anche pensare a un’alternativa economica per il ruolo di vice di Azmoun. Boulaye Dia potrebbe essere una soluzione, con la Salernitana che potrebbe cedere il giocatore per circa 10 milioni di euro. La retrocessione in Serie B del club campano ha creato un’opportunità per le squadre interessate a un giocatore valutato molto di più solo un anno fa. La situazione di Dia sarà monitorata da diverse squadre italiane, tra cui Fiorentina, Milan, Napoli e Lazio.

LIVE NEWS