domenica, Maggio 19, 2024

ROMA NEWS

LEGGI ANCHE

Matic smentisce problemi con Mourinho a Lione, commenta possibile partita Bayer Leverkusen-Roma: “La qualificazione è aperta”

Il centrocampista del Lione, Matic, ha condiviso la sua visione del prossimo incontro tra la Roma e il Bayer Leverkusen in un’intervista rilasciata recentemente. Nonostante l’alto livello di competitività tra le due squadre, Matic ha espresso fiducia nel potenziale della Roma di ottenere la qualificazione.

Prospettive sulla sfida Bayer Leverkusen-Roma

Il giocatore ha affermato, “Sarà una sfida impegnativa dato che il Leverkusen è un team fortemente competitivo che si trova in un periodo di grande forma. Tuttavia, se la Roma riuscirà a segnare prima dell’85° minuto, potrebbe avere delle opportunità di qualificarsi. Negli ultimi 10 minuti tutto può succedere, come abbiamo dimostrato noi del Lione ribaltando il risultato de 2-3 e vincendo 4-3 a Lille nei minuti di recupero. I giallorossi hanno in seno molti giocatori esperti in grado di gestire queste partite ad alta pressione. Io credo che la qualificazione sia ancora aperta”.

Commenti sui compagni di squadra

Rispetto ai suoi compagni, Matic ha espresso la sua ammirazione per Paulo Dybala, che considera un “top player”. Ha inoltre ricordato la sua esperienza con Romelu Lukaku, un altro grande giocatore. Ha espresso satisfazione per il ritorno in campo di Tammy Abraham dopo il suo infortunio, pur sottolineando che potrebbe avere bisogno di più tempo per riacquistare la forma ottimale.

Considerazioni sulla finale contro il Siviglia e rapporto con Mourinho

Riguardo alla finale con il Siviglia, ha asserito che la mancanza di fortuna è stata un fattore determinante nel risultato. Nel riconsiderare una possibile finale contro l’Atalanta o Marsiglia, ha sottolineato la difficoltà di fare pronostici in football.

Nell’approfondire il suo rapporto con Mourinho al Rennes, Matic ha negato la presenza di problemi tra loro. Ha commentato, “Abbiamo un buon rapporto e rimaniamo in contatto. In ogni caso, non ho mai avuto problemi con lui. Mourinho è uno dei migliori allenatori della storia del football e le vittorie che ha ottenuto nelle squadre che ha guidato ne sono la dimostrazione. È difficile non trovarsi d’accordo con lui”.

LIVE NEWS