giovedì, Maggio 23, 2024

ROMA NEWS

LEGGI ANCHE

Sacchi sostiene che la Roma avrà bisogno di un “mezzo miracolo” e una prova di forza durante il match in Germania

Arrigo Sacchi: Roma ha bisogno di una performance straordinaria in Germania

L’ex allenatore del Milan e della Nazionale, Arrigo Sacchi, discute gli impegni europei di Roma, Fiorentina e Atalanta sulla Gazzetta dello Sport. Ha particolari parole per i Giallorossi, precisando che la loro prossima sfida richiederà notevoli risorse. Utilizzando un paragone ciclistico, Sacchi la relaziona alla salita del Mortirolo: “Richiederà gambe, fiato e coraggio”.

Strategisti non tattici

Parlando degli allenatori delle tre squadre italiane, Sacchi nota che questi sono strategisti piuttosto che tattici. Gasperini, De Rossi e Italiano si concentrano sul gioco di gruppo, non sugli individui, incentivando le loro squadre a investire nella forza collettiva piuttosto che in acquisti di alto profilo. “Aiutano le loro società evitando di spenderne milioni nel mercato dei calciatori, preferendo piuttosto far leva sulle idee e sull’ingegno, valorizzando il talento che hanno già”.

La rivoluzione di De Rossi

De Rossi, entrato da poco, ha portato un cambiamento evidente, secondo Sacchi. Adesso la Roma non solo gioca, ma cerca anche di controllare il gioco. Sacchi sottolinea che questo è l’inizio di un nuovo percorso che dovrebbe essere sostenuto dalla società.

La sfida della Germania

La Roma affronterà una grande sfida in Germania. “Servirà quasi un miracolo, considerando che i tedeschi hanno appena vinto la Bundesliga per la prima volta e sono pieni di entusiasmo”. Sacchi chiede se la Roma avrà l’energia e il coraggio necessari per una simile impresa. “Mi auguro di sì, ma sono consapevole che sarà necessaria una performance straordinaria”.

LIVE NEWS