giovedì, Maggio 23, 2024

ROMA NEWS

LEGGI ANCHE

Sentenza del giudice sportivo sul caso Cristante

Il verdetto sul caso Cristante: nessuna squalifica

Il giudice sportivo ha emesso la sua decisione definitiva riguardo alla presunta bestemmia pronunciata da Bryan Cristante durante la partita Roma-Juventus. Dopo aver esaminato attentamente le immagini in questione, i tifosi giallorossi possono tirare un sospiro di sollievo.

Mancanza di prove audio: nessun provvedimento

Secondo quanto dichiarato dal giudice sportivo Gerardo Mastandea, non sono emerse prove audio sufficienti per giustificare una squalifica nei confronti del centrocampista romanista. Questo verdetto evita una possibile penalizzazione per la squadra giallorossa, che si trova impegnata in diverse competizioni in questa frenetica fase finale di stagione.

Le parole di Cristante restano una presunta bestemmia

Le parole pronunciate da Bryan Cristante durante la partita resteranno quindi solamente una presunta bestemmia agli occhi della Procura, non supportata da prove audio concrete. La decisione del giudice sportivo garantisce che il centrocampista potrà continuare a giocare senza alcuna squalifica a seguito di questa controversia.

LIVE NEWS