domenica, Giugno 9, 2024

ROMA NEWS

LEGGI ANCHE

Via libera per la Roma in Serie A: sostituto già individuato

Il calciomercato estivo non è ancora iniziato ufficialmente, ma la Roma è già al centro di numerose indiscrezioni e pettegolezzi. A un mese dall’inizio del ritiro, il club capitolino si trova in piena fase di rinnovamento nonostante abbia già messo a segno il primo colpo di mercato con il riscatto di Angelino per la fascia sinistra. Rispetto alla passata stagione, la Roma dovrà affrontare un restyling profondo in quasi tutti i settori del campo, intraprendendo numerose operazioni sia in entrata che in uscita. Dopo l’addio di Tiago Pinto, i Friedkin hanno deciso di nominare Florent Ghisolfi come nuovo responsabile dell’area tecnica, posizione che ha ufficialmente assunto pochi giorni fa, dopo il suo impegno con il Nizza.

Florent Ghisolfi e le Sfide della Nuova Stagione

Il giovane dirigente francese, seguendo le indicazioni di Daniele De Rossi, dovrà rapidamente recuperare il terreno rispetto alle concorrenti. La Roma non può permettersi di ritardare i propri movimenti di mercato come avvenuto la scorsa estate, quando il centravanti titolare, Romelu Lukaku, arrivò solo alla terza giornata di campionato. Una simile partenza potrebbe compromettere la possibilità di tornare a giocare in Champions League. Obiamente, uno dei reparti chiave da rinnovare è quello offensivo, sia con un attaccante centrale che con nuovi esterni offensivi.

Calciomercato Roma: L’Erede di Politano

Per il ruolo di ala, è ben noto l’apprezzamento del tecnico romanista per Federico Chiesa. Tuttavia, la concorrenza di club inglesi e del Napoli rende questa pista complicata, nonostante l’imminente arrivo del suo agente, Fali Ramadani, nella Capitale. Tra le principali alternative a Chiesa spicca il nome di Matteo Politano del Napoli, reduce da una stagione con 9 gol e 10 assist in tutte le competizioni.

Politano, ex giocatore giallorosso, era stato vicino a un ritorno già ai tempi dell’Inter, ma non aveva mai trovato spazio sotto la guida di Antonio Conte. Attualmente, il tecnico salentino non si opporrebbe a una cessione del trentenne romano, a condizione che De Laurentiis e Manna trovino un altro esterno capace di giocare meglio a tutta fascia. In questo contesto, i nomi emersi sono quelli di Vanderson del Monaco e l’ex Udinese Molina.

LIVE NEWS