venerdì, Luglio 19, 2024

ROMA NEWS

LEGGI ANCHE

Allarme a J Medical: accordo annullato, nessun coinvolgimento della Juve

In casa Juventus, c’è fermento per l’arrivo a Torino di Khephren Thuram, ma non mancano novità su un affare sfumato. L’approccio rivoluzionario della dirigenza sta causando significativi cambi di rotta, evidenziati dalla recente mancata acquisizione di Riccardo Calafiori.

La Rivoluzione di Thiago Motta

La Juventus sta attraversando una fase di profonda trasformazione. Dopo aver sollevato dall’incarico Massimiliano Allegri, Cristiano Giuntoli ha deciso di puntare su Thiago Motta, un allenatore che promuove un calcio propositivo, in netto contrasto con l’approccio difensivo del tecnico precedente. Motta avrà il compito di riportare la ‘Vecchia Signora’ ai vertici del campionato, proponendo un gioco più entusiasmante e offensivo.

Per sostenere questa nuova direzione, Giuntoli ha già messo a segno diversi colpi di mercato. Tra i nuovi arrivati spiccano nomi come Di Gregorio e Douglas Luiz, ma l’acquisto più recente è quello di Khephren Thuram, figlio dell’illustre ex giocatore juventino Lilian Thuram, che ha appena iniziato la sua avventura a Torino.

L’Affare Calafiori: Un’occasione Mancata

Nonostante i brillanti acquisti, c’è un episodio che ha lasciato perplessi i tifosi juventini: la mancata acquisizione di Riccardo Calafiori. Secondo il giornalista Luca Momblano, il J-Medical non ha dato l’ok per il trasferimento del difensore a causa di dubbi sul suo stato di salute. Questo parere medico non è stato vincolante, ma ha spinto la dirigenza bianconera a virare su altri obiettivi.

Calafiori, infatti, era stato già associato alla Juventus, ma le sue performance convincenti durante l’Europeo hanno portato il Bologna a chiedere ben 50 milioni di euro per il suo cartellino. Di fronte a una richiesta così elevata, la Juventus ha deciso di ritirarsi dalla trattativa, lasciando campo libero all’Arsenal, che ha successivamente concluso l’accordo con l’ex giocatore della Roma.

In conclusione, mentre la Juventus si prepara a una nuova era sotto la guida di Thiago Motta, l’episodio Calafiori sottolinea le sfide che la dirigenza dovrà affrontare nel corso di questo rinnovamento. Resta da vedere come si evolverà il mercato bianconero nelle prossime settimane, ma una cosa è certa: la Juventus è determinata a tornare protagonista.

LIVE NEWS