venerdì, Luglio 19, 2024

ROMA NEWS

LEGGI ANCHE

Sorella di Salcedo uccisa in Messico: la madre accusa l’ex viola e dice “È lui il mandante dell’omicidio”






Sorella di Carlos Salcedo uccisa in Messico: La madre accusa l’ex giocatore della Fiorentina



Sorella di Carlos Salcedo uccisa in Messico: La madre accusa l’ex giocatore della Fiorentina

Paola Salcedo, sorella del noto calciatore Carlos Salcedo, è stata assassinata il 29 giugno a Huixquilucan, in Messico. La donna, nota presentatrice e modella, è stata colpita a morte dopo aver assistito a uno spettacolo circense in compagnia del figlio.

Le indagini della Procura Generale

Le autorità locali hanno arrestato i due sospetti responsabili della morte della 29enne. Durante le prime dichiarazioni rilasciate al Tribunale di Tlalnepantla, i sospettati avrebbero ammesso di aver tentato di rapinare Paola Salcedo, attratti dal suo aspetto elegante e dalla sua auto lussuosa, con l’intenzione di ottenere denaro per comprare droga. Tuttavia, la donna avrebbe resistito al tentativo di rapina, portando i malviventi a spararle tre volte, causandone la morte.

La madre accusa: “Lui è il mandante”

Nonostante le confessioni dei presunti assassini, la famiglia di Paola non crede a questa versione dei fatti. La madre, María Isabel Hernández Navarrón, ha apertamente accusato l’ex giocatore della Fiorentina, oggi al Cruz Azul, di essere il mandante dell’omicidio. Attraverso una storia su Instagram, ha dichiarato: “Giustizia per mia figlia. Il vero motivo per cui Carlos Salcedo vuole lasciare il Paese è perché lui e sua moglie Andrea Navarro sono i mandanti dell’omicidio di Paola”.


LIVE NEWS