giovedì, Maggio 23, 2024

ROMA NEWS

LEGGI ANCHE

Biennale per l’ex calciatore Juventus che supera De Rossi come tecnico della Roma

Il futuro incerto di Daniele De Rossi alla Roma

Il destino di Daniele De Rossi come capo allenatore della Roma rimane avvolto nel mistero. Mentre la Serie A osserva un cambiamento di panchine, l’ex Juventus sorpassa De Rossi come tecnico giallorosso favorito.

Una settimana cruciale per la Roma e De Rossi

Sette giorni determinanti attendono la Roma, considerati decisivi per il futuro di De Rossi. L’ex capitano ha rilevato José Mourinho a metà gennaio, firmando un contratto in scadenza al termine della stagione. Tra due giorni, De Rossi affronterà il suo primo derby come allenatore, contro la Lazio di Tudor. E tra una settimana, si svolgerà la prima partita contro il Milan, valida per i quarti di finale in Europa League. Nel frattempo, la Serie A si prepara per un effetto domino nelle panchine per i mesi a venire.

Le panchine della Serie A sotto pressione

L’instabilità regna nelle panchine del campionato italiano in questa fase cruciale della stagione. Solo l’Inter e l’Atalanta sembrano garantire la sicurezza dei loro allenatori attuali. La danza delle panchine è ormai iniziata, e non è un segreto che molti club della Serie A stiano tenendo d’occhio De Rossi. L’ex capitano della Roma è stato collegato alla Fiorentina di Rocco Commisso, che potrebbe essere pronta a dire addio a Vincenzo Italiano. Recentemente è stata menzionata anche la possibilità di vedere ad Alberto Aquilani, attuale tecnico del Pisa, ma la scelta della Fiorentina sembra ormai definita.

Palladino favorito per la Fiorentina, futuro di De Rossi incerto

In una stagione caratterizzata da continui cambiamenti nelle panchine, il mercato degli allenatori in Serie A promette di essere movimentato. La Fiorentina sembra aver deciso di lasciar andare Vincenzo Italiano, ex allenatore dello Spezia continuamente associato al Napoli. Per sostituirlo alla guida del club toscano sembra essersi fatto avanti Raffaele Palladino, attualmente al Monza e in scadenza di contratto.

Raffaele Palladino, ex calciatore della Juve, ha apparentemente conquistato la fiducia della dirigenza della Fiorentina. Secondo “Il Corriere dello Sport”, Palladino avrebbe già sul tavolo un contratto biennale. Questo significherebbe un addio al Monza per l’allenatore, dopo due stagioni di successi, con il Monza attualmente undicesimo in classifica, ad un solo punto dalla Fiorentina.

LIVE NEWS