giovedì, Maggio 23, 2024

ROMA NEWS

LEGGI ANCHE

Roma: novità di mercato e strategie per la prossima stagione

Roma punta al mercato tra nuovi arrivi e possibili partenze

Per la Roma, l’orizzonte del calciomercato estivo si preannuncia pieno di movimenti significativi. La squadra della capitale è infatti al centro di diverse questioni da risolvere in vista della prossima stagione. Tra le incertezze che incombono, spicca la posizione incerta di Daniele De Rossi e il futuro del direttore sportivo. Inoltre, si prevedono molteplici cambiamenti anche sul fronte giocatori.

Nuovi scenari aperti dall’arrivo di De Rossi

Il ritorno di Daniele De Rossi sulla panchina della Roma ha certamente avuto un impatto significativo sull’organico giallorosso. Tra le novità positive si segnala l’emergere di Mile Svilar, il cui futuro in squadra potrebbe garantire alla società un notevole risparmio, viste le imprecise performance di Rui Patricio, in uscita dal club.

Un reparto difensivo in bilico

Non solo il centrocampo, ma anche la difesa sembra destinata a subire dei cambiamenti. Particolare attenzione merita la situazione di Chris Smalling, il cui rendimento è apparso altalenante durante l’anno. Inoltre, la posizione incerta del prestito Huijsen dalla Juventus potrebbe comportare un ulteriore scossone nel reparto difensivo.

L’Inter si allontana da Hermoso, la Roma ne approfitta?

La prossima estate potrebbe dunque vedere nuovi volti nel roster della Roma. Tra questi sembra emergere sempre più concreta l’opzione legata a Mario Hermoso, difensore dell’Atletico Madrid in scadenza di contratto. Nonostante l’interesse mostrato da Inter, Napoli e Milan, sembra che i nerazzurri si stiano allontanando dall’acquisto del calciatore. Una decisione che potrebbe dare alla Roma un’opportunità in più per rafforzare la difesa.

Situazione Hermoso: perchè l’Inter si ritira

Secondo le indiscrezioni raccolte da Pasquale Guarro di AmalaTv, l’Inter avrebbe deciso di non puntare su Hermoso proprio per motivi tattici. Il giocatore, infatti, non sarebbe considerato come un vero centrale di difesa a tre ma più un elemento da schierare sulla sinistra. Una posizione in campo già ben coperta dai nerazzurri, che contano su Bastoni e Carlos Augusto. In più, la non giovanissima età del difensore spagnolo sarebbe un ulteriore deterrente per un investimento a lungo termine.

LIVE NEWS